3logy

Il partner per eccellenza

una garanzia di accesso ai mercati

I principi attivi di cui è composto 3LOGY sono esenti da Limiti Massimi di Residuo perché inseriti nell’allegato IV del Regolamento CE 396/2005, ciò significa che in base alle condizioni di autorizzazione non è necessario ricercare il o i principi attivi contenuti nell’agrofarmaco. Eugenolo, Geraniolo e Timolo sono classificati come GRAS (“Generally Recognized As Safe”, generalmente riconosciute come sicure) in alimentazione umana e cosmetica e riconosciute come tali anche per l’impiego nella protezione vegetale. Inoltre nelle numerose prove effettuate per il dossier registrativo non rilasciano residui nelle colture trattate*

I danni provocati della botrite oltre alla perdita di produzione, sono di natura soprattutto qualitativa, a causa delle alterazioni che questo fungo provoca alla composizione di mosti e vino fino a comprometterne la commerciabilità del prodotto. È fondamentale preservare la sanità dell’uva e il suo bouquet aromatico sin dal vigneto, ed è per questo che 3LOGY è la soluzione, in quanto oltre a preservare la qualità dell’uva in campo, è una certezza anche nel post raccolta, test eseguiti su varietà dall’ampio bouquet aromatico dal 2007 al 2015 sia in Francia che in Italia ne hanno confermato la sicurezza. L’analisi dei parametri qualitativi durante la maturazione in campo, ma anche l’attività microbica durante la fermentazione cinetica, oltre all’analisi dei parametri organolettici hanno riportato sempre esito positivo.

La botrite è una delle più importanti minacce alla qualità dell’uva da tavola, a causa delle condizioni di allevamento, del microclima e dell’ampia finestra di raccolta che può variare anche di molti mesi. I danni possono essere diretti sulla produzione ed indiretti sulla shelf-life e sulle caratteristiche organolettiche dell’uva, questi si ripercuotono sulla quotazione del prodotto e sulla sua commerciabilità. I risultati delle prove eseguite negli anni hanno mostrato che 3LOGY è efficace, selettivo e non imbratta.